Progetto 2018 - Tinctoria - Diocesi di Como (CO)

Versione stampabileVersione stampabile

Titolo: TINCTORIA | Colori dalla Terra

Proponente: Asnada a.p.s.

Descrizione del progetto:

Uno storico parco immerso nella periferia di Milano. Una coloreria officinale che dalle colline marchigiane porta in città saperi, colori e tessuti. Un gruppo di persone migranti impegnate nella coltivazione di due antiche colture dalle quali estrarre colorazioni naturali. Una rete di esperienze imprenditoriali che sul territorio milanese operano nell'ambito dell'agricoltura non convenzionale e della tintoria naturale. Un'associazione di promozione sociale che da anni mette al centro della propria ricerca l'insegnamento della lingua italiana come terreno comune grazie al quale mettere a frutto le differenze che tanto possono contribuire allo sviluppo di una società aperta al contributo di ognuno. Questi gli ingredienti di TINCTORIA | COLORI DALLA TERRA. TINCTORIA | Colori dalla terra è il progetto che l'associazione Asnada intende attivare attraverso un percorso formativo rivolto a persone di origine straniera sulla coltivazione biologica di alcune piante tintorie, nello specifico Guado (Isatis Tinctoria) e Reseda (Reseda Luteola), con l'obiettivo di ricavarne i pigmenti di colore, indaco e giallo, e effettuare un laboratorio finale di tintura naturale di tessuti. Una particolare attenzione sarà rivolta all'insegnamento della lingua italiana, la cui conoscenza rappresenta uno strumento fondamentale per l'inserimento sociale e lavorativo dei cittadini di Paesi Terzi residenti in Italia. Il gruppo si avvarrà della collaborazione di ColorOff, una coloreria officinale sita a Belvedere Ostrense, in provincia di Ancona, un'area che per tradizione è luogo di coltivazione di numerose specie tintorie. Il percorso si realizzarà a Milano, all'interno del parco dell'Ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini, presso i Liberi Orti comunitari dell'associazione Il Giardino degli Aromi e sarà un'occasione di scambio di competenze e di saperi fra persone, italiane e non, tutte con un proprio bagaglio specifico di conoscenze e talenti da condividere.