X Giornata della Progettazione Sociale

Versione stampabileVersione stampabile

XI Giornata della Progettazione Sociale

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la XI Giornata della Progettazione Sociale promossa dal Movimento Lavoratori di Azione Cattolica (MLAC) che si svolgerà dal 28 al 29 gennaio a Roma presso la Domus Pacis, in via Torre Rossa.

Due giorni di formazione sui temi della Progettazione Sociale e occasione per conoscere, e premiare, i progetti che hanno partecipato al Concorso di Idee per il lavoro e la pastorale “Gioia nel lavoro”, promosso dal Mlac in partenariato con Caritas Italiana e l’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e del lavoro della CEI – Segreteria Nazionale Progetto Policoro, giunto all’XI edizione.

Il programma che si snoda tra sabato e domenica prevede un momento comune con il Convegno degli Amministratori locali provenienti dalla vita dell’Azione Cattolica. La mattina di Sabato 28 verrà approfondito il tema del Welfare municipale e l’attenzione alla città del ben-vivere come città di tutti e accogliente. Nel pomeriggio ci saranno dei laboratori per conoscere lo strumento della progettazione per realizzare le proprie idee nei propri territori da protagonisti. La domenica mattina servirà per dare un’apertura sugli orizzonti, che dal progettare nascono per il lavoro: il “lavoro che vogliamo” libero, creativo, partecipativo e solidale, il racconto dell’esperienza “Un paese per giovani” della diocesi di Termoli-Larino generato da un progetto che aveva partecipato in passato al Concorso di idee, e Sergio Gatti del Comitato Scientifico e Organizzatore delle Settimane Sociali dei Cattolici parlerà dell’avvicinamento verso la 48° Settimana sociale. La giornata sarà conclusa con la presentazione dei 14 progetti che hanno partecipato al Concorso di Idee e la premiazione delle idee vincitrici dell’XI edizione.

Il Mlac vuole raccogliere, assieme ad altri, una delle tante sfide di papa Francesco lancia affinchè si alzi lo sguardo verso l’orizzonte di “un futuro che sia dignitoso, un futuro di pace per le nostre società”, da fare “puntando sulla vera inclusione: quella che dà il lavoro dignitoso, libero, creativo, partecipativo e solidale.”

Per maggiori informazioni   mlac.azionecattolica.it

L’Equipe di progettazione sociale