RiamMagliamo la speranza

Versione stampabileVersione stampabile

“RiamMagliamo la speranza”

Nello specifico i promotori prevedono di formare con un gruppo di donne svantaggiate una sartoria sociale con lo scopo di mettere in moto la loro creatività. Le donne saranno guidate da un atelier dal quale impareranno le tecniche del ricamo e della sartoria, in modo da permettergli di creare capi religiosi (casule, stole…) e gadget per la Giornata Mondiale della Gioventù.