RIDE 4 CREATION

Versione stampabileVersione stampabile

Titolo: RIDE 4 CREATION
Gruppo Proponente: R4C TEAM

 

Descrizione:

Ride4Creation (R4C) è un laboratorio itinerante di pratiche per la «conversione ecologica» delle comunità. Pedalando, animati dai contenuti rivelatori della LAUDATO SI’ - il paradigma dell’ecologia integrale: tutto è intimamente connesso e la crisi sociale è l’altra faccia di quella ambientale – e ispirati dai valori relazionali della reciprocità, della prossimità e della gratuità, intendiamo «abitare i territori» che “pedaleremo”, raccontandone le criticità socio-ambientali e le bellezze materiali e immateriali, insieme alle comunità locali. Con e per esse, allo scopo di pungolare le coscienze in tema di cura della Casa Comune, attueremo delle “incursioni generative”, ossia piccoli laboratori intergenerazionali di Economia Circolare e riuso creativo, combinati a momenti di condivisione e preghiera per il Creato. Nostro volere è quello d’innescare processi (non eventi spot, ma pratiche in divenire, perché Tempo > Spazio!) di cambiamento; pertanto, dopo l’incursione, pattuiremo con ciascuna comunità un “impegno di reciprocità”: chiederemo, cioè, d'iniziare una conversione ecologica, perchè tutti – nell’ottica dell’act local, think global – possiamo contribuire al miglioramento dell’attuale situazione socio-ambientale, i cui esiti dovranno essere misurabili. R4C non è un sogno, ma un’impresa fattibile: già abbiamo pedalato per il Creato, da Sulmona ad Assisi (R4C1.0), patrocinati dall’Ufficio Nazionale per la Pastorale al Turismo e promossi e supportati dal “The Global Catholic Climate Movement”. Stiamo ancora lavorando agli output di R4C1.0: una mappatura digitale opensource dell’itinerario seguito e dei contenuti multimediali che raccontino l’esperienza e che saranno utili per promuovere le iniziative future. Per sostenerci, abbiamo raccolto donazioni dirette e lanciato una campagna di crowdfunding, connessa al Giving Tuesday, che terminerà a marzo 2020 e che si aggiunge alle attività di fundraising attuali. Siamo stati anche accreditati come evento “Toward the Economy of Francesco”. Rigenerati e motivati da tutto ciò, vogliamo proporre l’esperienza di una nuova pedalata – arricchita e migliorata in base ai feedback raccolti -, cioè R4C2.0: in occasione del V anniversario dalla pubblicazione della LS, pedaleremo da Matera a s. M. di Leuca, passando per Taranto, incontrando le comunità e attuando le “incursioni generative”. Intendiamo, però, fare di più: creare una rete fatta di tutte le realtà locali e nazionali che già si occupano di tutela e valorizzazione del Creato, di narrazione dei territori e di mobilità dolce; vogliamo animarla in ottica di “sussidiarietà circolare”, fondandola sui principi di cooperazione e complementarietà, agendo in comunione progettuale e d’intenti (senza sovrapposizioni!), in funzione del Bene Comune, che è “fare il bene con l’altro”. Sogniamo, poi, di fare di R4C il brand di una comunità di “riders4Creation”, aperta a chiunque voglia pedalare per il Creato; per tale scopo, necessitiamo di dotarci di un cappello giuridico. Da cattolici engagé e da AdC senior del Progetto Policoro, crediamo nella contagiosità della bellezza e nel compito nobile dell’uomo, che è co-creatore e custode della realtà che ci circonda; quindi, per moltiplicare le possibilità di “contagiare”, documenteremo tutto R4C 2.0 in presa diretta (Social) e con contenuti multimediali professionali. Siamo consapevoli e orgogliosi dei nostri limiti: non siamo agonisti, né possiamo e vogliamo salvare il mondo da soli, ma intendiamo offrire il nostro contributo, con impegno e passione, dando voce ai territori, a chi li abita e “stimolando all’azione” quella parte della società disinteressata, o motivata ma ancora passiva, in merito alla crisi socio-ambientale globale che sperimentiamo. Non attueremo le incursioni solo durante R4C2.0, che è una delle attività di progetto; nell'arco del 2020 ne organizzeremo altre, a partire dai nostri territori di residenza (Abruzzo-Molise), ma mirando all'intero territorio nazionale